GRIPO - Gruppo di Ricerca in Psicoanalisi Operativa

Linee di Ricerca

2006-2008
Per approfondire la ricerca sulla nostra concezione psicoanalitica gruppale abbiamo centrato l'attenzione e l'approfondimento sul momento teorico che contrappone quelle che noi pensiamo come le due linee di base della psicoanalisi, già presenti in Freud, che pensano, da un lato, la costituzione del soggetto come un sistema chiuso che lentamente si va aprendo, centrale in Freud, e dall'altro, come un sistema aperto che lentamente si va chiudendo, che si trova ai margini del suo corpo teorico.
Abbiamo di fatto individuato una serie di autori e articoli che approfondiscono i primi momenti del rapporto del neonato con la madre cercando di guardare più da vicino il movimento indifferenziazione-differenziazione.



2009-2010
Dal lavoro precedente si addensa la necessità di approfondire la nozione di vincolo e di oggetto teorico gruppale. Per quale motivo noi pensiamo che la nozione di vincolo sia una nozione gruppale?


2011-2012
"I nuovi oggetti della clinica richiedono nuovi soggetti" (Bauleo). Le trasformazioni sociali nel soggetto, nella coppia e nella famiglia richiedono un nuovo modo di guardare o un nuovo oggetto teorico da cui derivano nuove metodologie e tecniche di lavoro